Di Enrico Mariani e Francesco Mazzanti

Abbiamo scritto questo testo due anni e qualche mese fa, dopo essere stati ospiti dei nostri amici e compagni di Taranto. Secondo i puntapennisti non è invecchiato male e ci hanno chiesto se per noi fosse il caso di pubblicarlo sul blog. Ci sembra però necessario un corsivo che lo introduca e contestualizzi.